top of page
ASIAGO
  • ASIAGO

    ll formaggio Asiago, chiamato anche Asiago pressato, viene prodotto con latte intero e fatto maturare per almeno 20 giorni. Il colore è bianco o leggermente paglierino, ed è caratterizzato da un'occhiatura marcata e irregolare e dal sapore di latte appena munto; è delicato e gradevole, e si scioglie piacevolmente in bocca lasciando un'irresistibile nota dolce e lievemente acidula.

    • IL CONSORZIO ASIAGO

      Il Consorzio di tutela del formaggio Asiago, dal 1979, garantisce che solo il formaggio che rispetta il disciplinare di produzione sia chiamato, riconosciuto e venduto come Asiago, tramandandone la tradizione e rafforzandone l’identità.
      La filiera dell'Asiago DOP comprende 1.436 aziende di allevamento, 35 aziende produttrici e 6 di stagionatura (dati anno 2019) che lavorano ogni anno oltre 2.200.000 quintali di latte.

    • ASIAGO DI MONTAGNA

      Asiago Prodotto della Montagna: la tradizione dall’Altopiano.
      L'Asiago "Prodotto della Montagna" è il formaggio tradizionale dell’Altopiano di Asiago. Si caratterizza fortemente per il suo profumo fresco, latteo, lievemente fiorito, dal sapore dolce e gradevole.

      Tutta la filiera produttiva avviene nel rispetto di un rigoroso disciplinare di produzione che esalta il ripetersi di un'antica tradizione a tutela dell’ambiente, delle mucche al pascolo e del consumatore.
      La mungitura del latte, come la trasformazione in formaggio e l’affinatura in tavole di abete rosso, avviene in montagna nel territorio della DOP tra Veneto e Trentino ad un’altitudine superiore ai 600 metri. L’uso di solo latte di montagna con certificazione di rintracciabilità è garanzia di altissima qualità.
      L’ambiente incontaminato dei pascoli alpini e la grande tradizione casearia rendono questo formaggio un pregiato gioiello di naturale bontà.

    bottom of page