top of page
Formaggi di Capra
  • Formaggi di Capra

    Le regioni francesi producono da secoli formaggi prelibati, rinomati per la loro qualità e varietà.

    Ai formaggi di latte vaccino che hanno conquistato fama e prestigio sulle tavole più esclusive di tutto il mondo si aggiunge una ricca lista di formaggi di latte di capra di cui offriamo una selezione di alto profilo e pregio: Enrobè de chevre, Chevre fleur verte e con vari frutti, Bûche de chèvre, Quatrefeuille de chevre, Sainte-Meure de Procence...

    • ALCUNI FORMAGGI DI CAPRA DELLA NOSTRA SELEZIONE

      QUATTREFOILLE

      Il Quattrefeuille è un formaggio di latte caprino pastorizzato a coagulazione presamica a crosta fiorita. La sua forma rispecchia fedelmente il suo nome e cioè a forma di quattrofoglie disposte a quadrifoglio. Il suo è un gusto delicatamente caprino a cui si abbina il retrogusto piacevolmente fungino della buccia fiorita imprescibile nella degustazione. In Francia pare che chi si mette in cerca di questo formaggio sia alla ricerca di interiorizzare un po' di fortuna...

      CHEVRE FLEUR

      Il Chevre fleur vert è un formaggio caprino cilindrico fatto di latte di capra pastorizzato a coagulazione prevalentemente lattica ed è ricoperto da un mantello di dragoncello con bacche di pepe rosa che ne determinano una soave eleganza nel gusto rendendolo un pregiatissimo formaggio da degustazione in un plateau assortito. Le spezie al di là delle apparenze non si dimostrano mai aggressive e pungenti ma al contrario stuzzicano senza andare ad annullare il sapore fresco caprino ma anzi ad esaltarlo. Il dragoncello apporta un piacevolissimo retrogusto mentolato e le bacche di pepe rosa addolciscono in modo superbo. Questo formaggio viene anche aromatizzato a varie erbe o frutti che ne caratterizzano il gusto finale....mirtilli, frutti di bosco, uva, mango.....

      SAINTE-MEURE DE PROVENCE

      Il Sainte-Maure è conosciuto in Francia con il soprannome di "le long chèvre", dove il termine "long" ha un duplice significato in lingua francese, sta, infatti, sia per lungo, in quanto questo caprino ha una forma cilindrica di circa 15 cm di lunghezza, sia per persistente, riferendosi al sapore che rimane in bocca per molto tempo dopo averlo degustato.

    bottom of page